BALIKWAS

Con larcobaleno per cambiare punto di vista

locandina balikwas_page-0001 (1).jpg

La Società Cooperativa Sociale larcobaleno Onlus, che si occupa della realizzazione di progetti inclusivi per le persone con disabilità, invita tutta la cittadinanza all’evento di natale dal titolo “Balikwas: con larcobaleno per cambiare punto di vista”, una serata di immagini, parole e musica.

L’appuntamento è per venerdì 10 dicembre 2021 alle ore 20.30 presso il teatro “La Bolla” in piazza della resistenza, 32 a Bollate.


Che titolo strano! Cosa vuol dire? Balikwas è una parola filippina nella quale ci siamo imbattuti durante una lettura e ci è sembrato potesse racchiudere il senso che vogliamo dare a questo evento: quando accade qualcosa di inaspettato, inatteso, magari anche non voluto, è possibile dare al nostro sguardo un’altra prospettiva, vedere le cose, che pensavamo di conoscere, in modo diverso. In questi mesi siamo stati costretti a trovare modalità nuove di lavoro e di relazione, abbiamo fatto i conti con le nostre emozioni ed abbiamo scoperto di poter trovare le energie per agire in modo diverso.


L’evento sarà diviso in tre tappe.

La prima tappa, MOSTRA FOTOGRAFICA

Gli scatti sono frutto di un processo educativo che ha coinvolto gli utenti del Centro Socio Educativo “larcobaleno” e dell’attuale Servizio di Formazione all’Autonomia “Oltre” che attraverso la narrazione pedagogica ha dato voce ai vissuti legati al lockdown e ai successivi apprendimenti.
Ventiquattro scatti d'autore firmati dal fotografo Jordan Angelo Cozzi con la collaborazione dell'illustratrice Viola Pistone inseriti anche tra il materiale video realizzato all’interno  del progetto “Terzo Tempo Be Prepared” finanziato dalla Fondazione Comunitaria Nord Milano che ha visto la collaborazione di diverse realtà del territorio.

La seconda tappa, PRESENTAZIONE DEL LIBRO «OLTRE IL SOGNO»

"Oltre Il Sogno" è un breve romanzo nato dall'esigenza dei ragazzi dello SFA Oltre di continuare il percorso di consapevolezza del sé anche durante la pandemia.
Costruito in remoto, unendo pensieri, parole e scritti autobiografici dei giovani, racconta la storia di nove ragazzi che si incontrano e si scontrano tra inciampi e possibilità, diventando compagni di viaggio in un percorso che attraversa tematiche con profonda consapevolezza come la disabilità, il bullismo e la discriminazione in genere.
Durante la serata sarà possibile incontrare e parlare con gli autori e, se si desidera, acquistare il libro, strumento di inclusione sociale grazie al quale la disabilità può diventare risorsa per la collettività.


La terza tappa, CONCERTO ROCK DEI GRAND’EMBARGO

Un gruppo che ci sostiene da anni, oggi più che mai abbiamo bisogno della loro musica, della liberazione e dell’energia di cui il Rock è capace. Chiudere l’evento con le loro note ci dà speranza per il futuro e ci permette di scambiarci gioiosamente gli auguri di buone feste.

L’ingresso è libero sino ad esaurimento posti. Occorrerà esibire il green pass valido e rispettare le norme di sicurezza che la pandemia ancora impone.

Sarà possibile acquistare il libro “Oltre il sogno”, panettoni e pandori solidali. Il ricavato sarà a sostegno dei progetti della Cooperativa.

Ringraziamo il Comune di Bollate, ed in particolare l’Assessore Lucia Albrizio, per aver patrocinato l’evento e la pubblicazione del libro, Floricoltura Palma per l’allestimento del palco. La mostra fotografica è stata realizzata grazie alla sponsorizzazione di: Concessionaria Fassina, Seged - Servizio gestione elaborazione dati, Sinergika - Dolomiti Energia, Costa Elettrodomestici, Pasticceria Restelli, Letizia Baldon – riflessologa, Bar il Ranokkio, Etjca - Agenzia per il lavoro, Fonderia Artistica Campagner, Agenzia Foglia, Nuf, 3A - Architetti Associati.  

Vi aspettiamo numerosi, noi ci stiamo organizzando per potervi accogliere velocemente ed in sicurezza.