In Cosciente Memoria – 5 Luglio h. 21:00 – Cinema Splendor, Bollate

La Cooperativa Sociale “Larcobaleno” di Bollate è lieta di invitarvi,
giovedì 5 luglio, alle 21:00, al Cinema Splendor, in Piazza San Martino 5 a Bollate, ad assistere alla proiezione di:

“IN COSCIENTE MEMORIA”
con la regia di Cristian Mazzola

un cortometraggio in cui non si parla di DISABILIT’A’, ma ATTORI DISABILI raccontano storie, svelando le loro ABILITA’ pur non nascondendo la DISABILITA’.

Dopo un laboratorio annuale di teatro è nata la sceneggiatura, scritta raccogliendo le parole, i gesti e i messaggi dei partecipanti durante le improvvisazioni.

Ringraziamo tutti coloro che a vario titolo hanno partecipato alla realizzazione di questo progetto, insieme abbiamo realizzato un sogno.

Il risultato ha sorpreso anche noi, e vorremmo poter condividere il nostro stupore con tutti voi.

L’ingresso sarà libero, i post tanti, invadiamo lo Splendor…vedrete che ne varrà la pena.

larcobaleno va in corto

larcobaleno va in corto

E’ un progetto cinematografico realizzato con un cast integrato (attori disabili e non)

La Compagnia “Noi de larcobaleno” ha un’esperienza ventennale di teatro durante la quale è stata seguita da  personale specializzato. In questi venti anni abbiamo realizzato laboratori annuali per la costruzione di spettacoli con testo completamente autoprodotto su tematiche care alle persone disabili.

Con questo progetto vogliamo provare ad approcciare un nuovo linguaggio: quello cinematografico, coinvolgendo  professionisti del settore.

NON RACCONTEREMO DI DISABILITA’, MA ATTORI DISABILI RACCONTERANNO STORIE.

Perchè provare questa nuova esperienza?

I nostri desideri

– Poter utilizzare le competenze acquisite durante l’esperienza teatrale ed integrarle ad un nuovo linguaggio comunicativo

– Fare un’esperienza con professionisti di un settore molto differente da quello del “sociale”

– Avere la possibilità di trasformare l’esperienza di fruitori del mezzo televisivo, quotidianamente utilizzato, in quella di attori protagonisti dello stesso

– Avere un’occasione di riflessione per sviluppare un pensiero critico relativo all’uso dei media

– Avere l’opportunità di di lavorare sulla propriocezione e consapevolezza del sé rivedendosi sullo schermo

– Provare ad essere “qualcun altro” e raccontare attraverso un personaggio una storia

– Avere maggiore visibilità e possibilità di raggiungere un pubblico più ampio

– Lasciare un segno rivedibile nel tempo

Perchè aprire un progetto di Crowdfunding:

– Coprire i costi di produzione e post-produzione

– Avere l’opportunità di realizzare un progetto professionale, che ci permetta di partecipare a Festival Nazionali

– Costruire un percorso di promozione e diffusione del prodotto

Per realizzarlo “Abbiamo bisogno di te!”

seguici sulla pagina di Facebook “larcobaleno va in corto”

e se vuoi sostenerci fai la tua donazione sulla “rete del dono”, clicca qui.